FAQ

FAQ

domande-risposte-36719

A chi è rivolto il Convitto?

Il Convitto è rivolta a studenti maschi universitari, nonché studenti maggiorenni dei percorsi di studi di formazione superiori. Una stanza del Convitto è riservata per le permanenze di breve durata.

Quali sono le modalità di iscrizione?
Il colloquio con il Rettore permette una mutua conoscenza e la decisione di accogliere o meno la domanda di iscrizione.

Quali sono le condizioni di iscrizione?
L’adesione al progetto educativo e al regolamento sono le condizioni per l’accoglienza in Convitto.

Il Convitto è solo offerta logistica di servizi o permette il raggiungimento anche di ulteriori obiettivi?
Le finalità del Convitto sono l’accoglienza e l’accompagnamento educativo. Oltre ai servizi logistici, il Convitto porta in sé il valore aggiunto di essere luogo di incontro, nel quale costruire una comunità di studenti. Il Convitto è pertanto luogo di crescita umana e cristiana.

Qual è la proposta culturale del Convitto?
Annualmente si costruisce un programma culturale che viene suddiviso in moduli culturali, adottando metodi diversi (incontri con l’autore, con docenti, cineforum, ecc.).

L’animazione spirituale quali proposte offre agli studenti?
Il Rettore, presbitero diocesano, unitamente agli studenti del Convitto e delle altre residenze universitarie propongono un itinerario spirituale. Ogni studente colga il tempo di vita universitaria anche per crescere spiritualmente.

Agevolazioni, borse di studio, buoni pasto?
Il Convitto è convenzionato con il CEDISU statale in merito al servizio della mensa. Lo studente che dispone dell’agevolazione dei buoni pasto CEDISU, può usufruire della mensa e avrà una riduzione sull’importo della retta (proporzionata ai pasti consumati).
La ricevuta fiscale rilasciata dal Convitto per la retta annuale è idonea alla domanda di borsa di studio (CEDISU) per i residenti fuori sede.

Il Convitto è aperto in estate?
Il Convitto è aperto tutto l’anno. E’ possibile permanervi per pochi giorni o per tutto l’anno accademico.

È possibile alloggiare presso il Convitto anche se non si è studenti?

Il S. Giorgio è primariamente Collegio Universitario. Essendo comunque anche casa per ferie è possibile trovarvi alloggio anche da parte di utenti non studenti.

 

 

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH